10.1.10

Sherlock Holmes



Sherlock Holmes, il cinepanettone stelle strisce di questo Natale 2009! Di fronte all'entusiasmo generale, ho sempre guardato a questa pellicola con sospetto... Il nome Guy Rithcie forse non mi ispirava particolarmente?

Il film ci introduce subito in una Londra sudicia e scura molto steam punk in cui si fondono rivoluzione industriale, magia nera, fanta-scienza ed elementi ricorrenti in ambientazioni simili come quello di Tesla e dell'elettromagnetismo (mi ha fatto subito pensare a The Prestige). Che dire... all'inizio ero un po' perplesso per l'abbondare di scene da combattimento in stile Matrix/Ken Shiro con in vari rallenty e la descrizione delle mosse e della successiva reazione (benchè sia stato fatto passare come metodo scientifico di Holmes applicato all'arte del combattimento!). Tuttavia è un bel prodotto per passare due ore in allegria esaudendo le preferenze di una platea abbastanza vasta. E' una versione "fumettistica" del personaggio, più di quanto mi aspettassi ma questo credo ne costituisca il punto a favore... prevedo l'inizio di una nuova fulgida saga.
La vera forza del film è comunque in Robert Downey Jr. e Jude Law, perfetti nei loro ruoli e assolutamente complementari. Concordo con chi ha sottolineato una somiglianza tra questo Sherlock Holmes e Jack Sparrow nella caratterizzazione eccentrica e sopra le righe, con la differenza che il pirata di Depp dopo un po' mi risultava fastidioso e antipatico, Downey Jr. al contrario mantiene sempre alto il livello di simpatia.

Buona colonna sonora, begli effetti sui titoli di coda. Le polemiche sulla presunta ambiguità sessual tra i due? Un'ombra quasi impercettibile calcata dalle battute di Downey Jr che ha definito il suo Sherolck Holmes un "ragazzaccio omosessuale". Sequel assicurato dicono i rumors, ma a patto di eliminare ogni ambiguità introducendo una compagna per ciascuno... (perchè in questo erano presenti, ma talmente scialbe da passare in secondo piano rispetto al rapporto macho e ruffiano dei due protagonisti). Io dico che questa polemica o alone di mistero avrebbe aggiunto invece un fascino maggiore al duo, polemiche, babblio e tanti soldi per i produttori... Stolti!

Conludo dicendo, un ottimo film da cassetta.... Ma niente più! :)
[ma le mascelle vibranti al rallenty proprio non se possono vedè]!

4 commenti:

Anna ha detto...

Io l'ho trovato molto divertente, inoltre Guy Ritchie ci offre un altro punto di vista, uno Sherlock Holmes del tutto nuovo. Sono una grandissima fan di Jude Law e quindi sono di parte, ma ho trovato molto tagliato anche Robert Downey. In sala mi sono divertita tantissimo e quando il film è finito lasciando quel punto interrogativo sul sequel, non ti nego che ci sono rimasta un pò male, perchè avrei preferito continuare a vederlo in quel momento :)

Francè ha detto...

Un altro punto di vista si, ma per uno Sherlock Holmes un po' inventato e calcato troppo sul personaggio di Jack Sparrow non trovi?
Resta cmq che i due sono bravissimi.
Sul sequel si vocifera che il cattivone di turno sia interpretato da Brad Pitt... chissà :)

Milly Ray ha detto...

Sono d'accordo con quello che scrivi. Quelle mosse di pseudokarate sono improponibili. Va bene essere agili, va bene essere intelligenti a avere intuito, ma non è possibile pianificare una sequenza di colpi e prognosi relative nell'arco di un istante. Ma nonostante questo cedi e osservi il tutto con un sorrisetto compiaciuto, in fondo è un po' come trovarsi davanti ad una diversa variante del Dr House, e ancora una volta finisce per risultarti fin troppo accattivante l'immagine di un affascinate uomo più intelligente della media che può per questo prendersi piccole e boriose rivincite da spaccone. Insomma... film secondo me criticabile da tanti punti di vista, ma a cui cedi piuttosto velocemente...

Francè ha detto...

Si il paragone con House calza a pennello.
Cmq forse non è emerso, ma il film mi è piaciuto parecchio eh!! Molto accattivante, incalzante, divertente...un giocattolone di fine '800! Non volevo sminuirlo, ma neanche dargli meriti che non gli competono come è stato fatto in giro! Divertente, ben fatto, ben recitato, appassionante... Ma appena appena originale... Questo Holmes è una rielaborazione sulla base di figure come quelle di Sparrow e House appunto!

Posta un commento

 
Copyright 2009 Uno stupido costume da uomo. Powered by Blogger Blogger Templates create by Deluxe Templates. WP by Masterplan